Background Image

Gesù ha avuto pietà del dolore di una madre

Ero una mamma disperata perché mia figlia non ha ascoltato i miei consigli e se n’è andata con un delinquente che fa parte di una setta satanica. Questo mi ha causato un profondo dolore in quanto la credevo perduta.
Una mia cara amica che, nonostante la grande distanza della nostra città da Torino, di tanto in tanto si reca a Torino per partecipare agli esercizi spirituali e alle celebrazioni di don Adriano, conoscendo la mia situazione mi consigliò di rivolgermi a lui affinché mi aiutasse con le sue forti preghiere di liberazione.
Successivamente ho inviato una fotografia di mia figlia a don Adriano chiedendo preghiere e facendo celebrare delle sante Messe affinché la potenza dell’Eucaristia potesse liberarla da queste catene che la rendevano schiava del demonio e di un uomo spregevole. Intanto io continuavo a pregare, ma non avevo pace anche se speravo sempre nella conversione e nel ritorno a casa di mia figlia. La situazione era molto grave perché mia figlia non si rendeva conto del baratro nel quale era caduta.
Io ho offerto la mia sofferenza e la mia pena al Signore unitamente alle preghiere di don Adriano.
Ora, con l'animo colmo di gioia, comunico il ritorno in famiglia di mia figlia che, con il suo sì al Signore, ha iniziato un vero cammino di conversione. Abbiamo toccato con mano la grandezza della Misericordia di Dio, che ha operato un tale prodigio, spezzando i legami del maligno che la tenevano imprigionata e suscitando in lei il desiderio di vivere in grazia di Dio sotto il suo sguardo amorevole per realizzare il progetto che ha su di lei.
Lodiamo il Signore che ha avuto pietà del dolore di una madre che mai ha cessato di pregare ed implorare il perdono per questa figlia che era incapace di vedere l'abisso nel quale si era cacciata; ma l'amore di Dio ha prevalso sul potere del maligno ed è avvenuta la grazia. Le intenzioni di preghiera nelle s. Messe celebrate da don Adriano, per impetrare dal Signore la guarigione interiore di mia figlia, hanno aperto i canali della sua Misericordia. Adesso recitiamo quotidianamente il s. Rosario unite in preghiera con la mia figliola più piccola e, dopo l'invocazione allo Spirito Santo, ci soffermiamo a meditare la Parola del Signore. Mia figlia ha acquistato la serenità interiore; attraverso la confessione si è liberata dal peso del peccato e, con grande gioia, vive nel nostro amore e nell'amore di Dio che ha ritrovato la pecorella smarrita.
Ringraziamo don Adriano dal più profondo del cuore per le sue intense preghiere nelle quali io ed i miei figli abbiamo confidato e confidiamo. Il 27/04/2007, giorno della sua celebrazione eucaristica presso il Santuario della Madonna delle Lacrime di Siracusa, l’abbiamo conosciuto personalmente e con lui abbiamo lodato e ringraziato il Signore Dio Misericordioso che, attraverso l'intercessione di Maria Santissima, ci ha dato una così grande grazia!

MENSA DEI POVERI

Via Belfiore 12, Torino
Guarda la mappa


Distribuzione pasti freddi:
domenica e festivi - mattina (ore 9-12).
Tutto l'anno

Distribuzione pacchi famiglia:
mercoledì pomeriggio dalle 14 alle 16

Mensa preserale calda:
dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19

CENTRO DI ASCOLTO

Corso Regina Margherita 190
10152 Torino
Guarda la mappa
T 011 4377070
info@cenacoloeucaristico.it

Orario di ricevimento:
Lunedì dalle 7,30 alle 10,30
Giovedì dalle 13,30 alle 17,00

CASA DI SPIRITUALITÀ

Monastero Abbaziale Cistercense di Casanova. Carmagnola (Torino)
Guarda la mappa

T 011 979 52 90

Aperto ogni domenica e festivi dalle 15 alle 18.
Don Adriano riceve il sabato dalle 6,30 alle 11. Segue celebrazione eucaristica.

Per partecipare alle celebrazioni a Casanova, presiedute da don Adriano, è possibile prenotare il pullman telefonando a Michelina n° 3492238712. Partenza da Settimo T.se ore 13,00 – da Piazza Maria Ausiliatrice – Torino ore 13,45.