Background Image

L’amore compassionevole del Signore mi ha guarita

Verso la fine di maggio 2006 ebbi un improvviso malore e fui accompagnata al pronto soccorso di Carmagnola. Mi trattennero per due giorni sottoponendomi a molti esami dai quali risultò che avevo uno scompenso cardiaco. Il 18 agosto dalla scintigrafia e da altri esami si scoprì che ero affetta da ischemia cardiaca. Sentivo il cuore battere forte, sia in condizione di riposo che sotto sforzo; non riuscivo più a riposare ed ero costretta ad assumere tanti farmaci.
Mi recai da don Adriano che pregò su di me e gli parlai di questo mio malessere; lui mi consigliò di eseguire ulteriori esami specialistici e mi rassicurò con le sue preghiere.
Il 30 luglio 2006 partecipai alla celebrazione e all’adorazione eucaristica nel Monastero di Casanova. Durante la consacrazione, nel momento in cui don Adriano alzò l’ostia, fui pervasa da una grande gioia e da un forte indescrivibile desiderio di ricevere la Santa Eucaristia. Terminata la S. Messa, durante le preghiere di intercessione per la guarigione dello spirito e del corpo, è stata proclamata la parola di scienza: “Gesù si sta chinando su due persone che da tempo soffrono e hanno forti battiti al cuore e, in questo momento, iniziano un cammino di guarigione”. Io non pensavo a me perché non mi sentivo degna, ma posso affermare che, da quel 30 luglio 2006, non ho più avuto quel problema al cuore.
Ritornai più volte alle celebrazioni nel Monastero di Casanova ove percepivo una forte carica spirituale, grande benessere e tanto sollievo. Il 22 novembre 2006 fui ricoverata all’ospedale di Savigliano, nel reparto di cardiologia per sottopormi alla coronografia. I risultati dell’esame furono buoni, il mio cuore era sano, non c’era più traccia di ischemia e la pressione arteriosa, che da tempo era “ballerina”, si era stabilizzata così da poter eliminare tutti i farmaci che assumevo per il cuore e per la pressione arteriosa.
Ringrazio il Signore Gesù e la Madonna per l’amore che mi hanno manifestato. Ringrazio con tutto il cuore e con riconoscenza don Adriano che ha pregato tanto per me. Io prego per lui perché il Signore gli dia sempre la forza di intercedere per tutti coloro che si rivolgono a lui.
Invito coloro che leggeranno questa mia testimonianza ad avere fede nel Signore sempre, soprattutto nei momenti più difficili della vita.

MENSA DEI POVERI

Via Belfiore 12, Torino
Guarda la mappa


Distribuzione pasti freddi:
domenica e festivi - mattina (ore 9-12).
Tutto l'anno

Distribuzione pacchi famiglia:
mercoledì pomeriggio dalle 14 alle 16

Mensa preserale calda:
dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19

CENTRO DI ASCOLTO

Corso Regina Margherita 190
10152 Torino
Guarda la mappa
T 011 4377070
info@cenacoloeucaristico.it

Orario di ricevimento:
Lunedì dalle 7,30 alle 10,30
Giovedì dalle 13,30 alle 17,00

CASA DI SPIRITUALITÀ

Monastero Abbaziale Cistercense di Casanova. Carmagnola (Torino)
Guarda la mappa

T 011 979 52 90

Aperto ogni domenica e festivi dalle 15 alle 18.
Don Adriano riceve il sabato dalle 6,30 alle 11. Segue celebrazione eucaristica.

Per partecipare alle celebrazioni a Casanova, presiedute da don Adriano, è possibile prenotare il pullman telefonando a Michelina n° 3492238712. Partenza da Settimo T.se ore 13,00 – da Piazza Maria Ausiliatrice – Torino ore 13,45.