Background Image

I giovani raccontano

Sono un giovane che si è riavvicinato alla fede dopo molti anni di allontanamento da Dio e per questo voglio ringraziare il Signore e il suo strumento don Adriano.
Casualmente un conoscente mi ha parlato di lui e ho quindi deciso di incontrarlo e conoscerlo perché attraversavo un momento molto difficile della mia vita; molti problemi seri la travagliavano, tutto sembrava andare per il verso sbagliato e la gioia di vivere veniva sempre meno.
Fin da subito ho trovato in don Adriano una persona sempre pronta ad ascoltarmi, disponibile, sorridente e ogni volta che lo incontravo sentivo nascere dentro di me la voglia e la forza di provare a continuare a lottare contro le avversità che la vita mi ha presentato. Per me ha significato molto potermi confidare con una persona come lui, sempre positivo e coerente nelle sue parole e nei suoi consigli e chiedergli di pregare intensamente su di me e per me davanti a Gesù Eucaristia.
Inoltre, partecipare alle sue meravigliose celebrazioni al Monastero di Casanova e nella Chiesa Nostra Signora della Salute è diventato per me un momento importante, fondamentale per continuare questo percorso di conversione e di riavvicinamento al Signore; un percorso che dona tanta forza, fiducia e speranza anche quando perdiamo la voglia di rialzare la testa e di andare avanti.
Ora non mi sento più solo perché ho trovato delle persone che mi vogliono bene, che mi ascoltano e che mi sostengono con le loro preghiere. Per questo sono grato a don Adriano e a tutto il Cenacolo Eucaristico della Trasfigurazione e consiglio, soprattutto ai giovani, di avvicinarsi o riavvicinarsi sempre di più alla fede nel Signore. In don Adriano e nel Cenacolo Eucaristico ognuno può trovare un contesto molto accogliente e amichevole in cui potersi sentire sempre meno solo e più forte nel proprio cammino di vita.
Il mio vivere, ora, non è più insignificante, frustrante, insipido, ma ricco di bellezza, fiducia e speranza. È bello cercare Cristo, vivere Cristo. In questo mio ritorno a Lui ho davvero trovato la gioia di vivere, la serenità e la voglia di donare il mio servizio caritatevole e professionale a coloro che hanno bisogno di aiuto.
Il mio rendimento di grazie va al Signore che non mi ha mai abbandonato, ma sempre amato; a don Adriano che mi tiene sempre presente nelle sue preghiere e che mi aiuta a percorrere questo cammino di crescita nella fede e nella speranza. Il mio vivere ora è veramente motivato, attivo e produttivo.
Rendo lode al Signore per tutto ciò che mi ha donato e per tutto quanto certamente mi donerà affinché io possa realizzare la bellezza della mia vocazione umana e spirituale.
Grazie anche a don Adriano che mi ascolta, mi consiglia e prega intensamente e costantemente anche per me.

MENSA DEI POVERI

Via Belfiore 12, Torino
Guarda la mappa


Distribuzione pasti freddi:
domenica e festivi - mattina (ore 9-12).
Tutto l'anno

Distribuzione pacchi famiglia:
mercoledì pomeriggio dalle 14 alle 16

Mensa preserale calda:
dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19

CENTRO DI ASCOLTO

Corso Regina Margherita 190
10152 Torino
Guarda la mappa
T 011 4377070
info@cenacoloeucaristico.it

Orario di ricevimento:
Lunedì dalle 7,30 alle 10,30
Giovedì dalle 13,30 alle 17,00

CASA DI SPIRITUALITÀ

Monastero Abbaziale Cistercense di Casanova. Carmagnola (Torino)
Guarda la mappa

T 011 979 52 90

Aperto ogni domenica e festivi dalle 15 alle 18.
Don Adriano riceve il sabato dalle 6,30 alle 11. Segue celebrazione eucaristica.

Per partecipare alle celebrazioni a Casanova, presiedute da don Adriano, è possibile prenotare il pullman telefonando a Michelina n° 3492238712. Partenza da Settimo T.se ore 13,00 – da Piazza Maria Ausiliatrice – Torino ore 13,45.