Background Image

Testimonianze

Le testimonianze sono depositate presso la sede dell'Associazione Cenacolo Eucaristico della Trasfigurazione.

Sono guarito! Grazie Gesù

Il 24 novembre 2006 ho avuto un infortunio nella palestra della mia scuola con conseguente spina iliaca, cioè si è staccato il muscolo della gamba destra. Sono stato immobilizzato a letto per un mese. Quando ho ripreso a camminare e sono tornato a scuola, soffrivo di lancinanti dolori. Intanto una collega di mia mamma, quando è venuta a conoscenza di questo avvenimento, le ha parlato di don Adriano consigliandola di accompagnarmi da lui.
Qualche giorno dopo ho incontrato don Adriano a Casanova nel Monastero: ha pregato a lungo su di me e mi ha benedetto dicendomi che tutto sarebbe rientrato nella normalità.
Sono ritornato altre volte affinché continuasse a pregare per me e gradualmente mi sono sentito sempre meglio.
Un mese fa ho rifatto la radiografia alla gamba e mi è stato confermato che il problema era completamente risolto e non ho più avvertito alcun dolore.
Desidero lodare, ringraziare il Signore ed esprimere la mia riconoscenza don Adriano per la sua continua e intensa preghiera per me.

Gesù ha guarito il mio ginocchio

Il 5 agosto 2007 ho partecipato, con la mia famiglia, alla santa Messa celebrata da don Adriano nel Monastero abbaziale di Casanova e all’adorazione eucaristica.
Durante le preghiere di intercessione don Adriano ha proclamato la guarigione di una persona che aveva sofferenze ad un ginocchio. In quel momento io mi sono sentito avvolto da un forte calore tanto che ho guardato il mio ginocchio per cercare di capire che cosa mi stava succedendo. Da oltre cinquant’anni soffrivo di forti dolori al ginocchio sinistro. Mi ero sottoposto a diverse terapie: infiltrazioni, aspirazione del liquido che spesso si formava, ma senza ottenere alcun risultato definitivo. Il ginocchio continuava ad essere gonfio e dolente e, ultimamente, era talmente peggiorato per cui l’ortopedico mi aveva consigliato un intervento chirurgico al fine di inserire una protesi.
Poiché io lavoro in campagna non ero propenso ad affrontare questo intervento perché temevo di non potermi più muovere come prima, anche se sapevo che dovevo sopportare continuamente questo dolore. Quella sera del 5 agosto non mi ero reso conto che il Signore mi aveva guarito durante l’Adorazione eucaristica. Quando sono tornato a casa mi accorsi che, salendo le scale, piegavo il ginocchio che prima, e da molto tempo, era rigido e gonfio. Ho provato e riprovato a salire e scendere le scale per accertarmi che veramente fossi guarito. Ero felice. Sono trascorsi ormai alcuni mesi e riesco a camminare senza alcuna difficoltà nelle mie vigne.
Ringrazio il Signore che, attraverso le forti preghiere di don Adriano e di tutto il Cenacolo Eucaristico della Trasfigurazione, ha compiuto questa meravigliosa guarigione. Lo ringrazio anche perché il 21 ottobre 2007, mia moglie ed io, abbiamo festeggiato cinquant’anni di matrimonio!
Lode e gloria al Signore Gesù.

Dio ci ama sempre

Dio ci ama tutti e ci tende sempre la sua amorevole mano, basta coglierla.
A me è successo di fare questa esperienza e la ritengo un privilegio.
Nel giro di poco più di un mese, sono stata colpita da tre broncopolmoniti con febbre fortissima e altalenante. Sono stata curata da medici ospedalieri con antibiotici in flebo due volte al giorno e varie altre terapie per la continua debolezza in cui mi trovavo. I medici conoscevano la gravità della mia situazione e non riuscivano a tenere sotto controllo la malattia. A questo punto mi rivolsi a don Adriano il quale pregò su di me e per me perché comprese che avevo in corso una broncopolmonite bilaterale confermata solo successivamente da un ulteriore esame radiografico. Grazie alla sua amorevole preghiera di intercessione a Dio immediatamente la febbre ha iniziato a diminuire fino a scomparire totalmente e la mia ripresa è stata rapida e ora mi sento bene.
Il pneumologo che ha controllato la mia cartella clinica ha manifestato il suo stupore ritenendomi miracolata.
Riconosco che Dio ci ama sempre anche quando non siamo meritevoli di questo suo grande amore ed io umilmente mi sento di esserne un esempio. Grazie Signore Gesù per questa meravigliosa guarigione.
Ringrazio don Adriano per la sua continua preghiera di intercessione e tutta la Comunità del Cenacolo Eucaristico della Trasfigurazione.

MENSA DEI POVERI

Via Belfiore 12, Torino
Guarda la mappa


Distribuzione pasti freddi:
domenica e festivi - mattina (ore 9-12).
Tutto l'anno

Distribuzione pacchi famiglia:
mercoledì pomeriggio dalle 14 alle 16

Mensa preserale calda:
dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19

CENTRO DI ASCOLTO

Corso Regina Margherita 190
10152 Torino
Guarda la mappa
T 011 4377070
info@cenacoloeucaristico.it

Orario di ricevimento:
Lunedì dalle 7,30 alle 10,30
Giovedì dalle 13,30 alle 17,00

CASA DI SPIRITUALITÀ

Monastero Abbaziale Cistercense di Casanova. Carmagnola (Torino)
Guarda la mappa

T 011 979 52 90

Aperto ogni domenica e festivi dalle 15 alle 18.
Don Adriano riceve il sabato dalle 6,30 alle 11. Segue celebrazione eucaristica.

Per partecipare alle celebrazioni a Casanova, presiedute da don Adriano, è possibile prenotare il pullman telefonando a Michelina n° 3492238712. Partenza da Settimo T.se ore 13,00 – da Piazza Maria Ausiliatrice – Torino ore 13,45.