Background Image

Dio ha guidato la mano del chirurgo

Ho sempre riposto molta fiducia nel Signore. Partecipo con devozione alla S. Messa e all’adorazione eucaristica del Cenacolo Eucaristico della Trasfigurazione.
Da tempo soffrivo a causa di acuti dolori alla schiena; i medici avevano constatato che le mie vertebre erano consumate e che avrei dovuto sottopormi ad un intervento chirurgico delicato e molto lungo senza garantirmi un risultato positivo sicuro. Infatti tutti gli ortopedici da me consultati mi parlavano del rischio di finire in carrozzella indipendentemente dall’operazione. Prima di prendere una decisione in merito mi sono rivolta a don Adriano che ha pregato intensamente su di me perché il Signore guidasse la mano dei chirurghi dicendomi di andare tranquilla e fiduciosa e di affidarmi alla potente protezione del Signore.
Il 21 maggio 2007 ho affrontato l’intervento chirurgico che è durato nove ore; subito dopo i medici mi hanno assicurato che tutto era andato bene. Dopo quattro giorni il fisioterapista mi ha fatto camminare per dieci minuti con un appoggio e mi ha detto che da quel momento potevo camminare da sola senza più alcun aiuto. L’unico disturbo che accusavo dopo l’intervento era causato dai nervi della gamba destra, ma il chirurgo mi ha rassicurata affermando che entro sette mesi o al massimo un anno, avrei risolto anche questo problema.
Nel frattempo ero andata ancora alcune volte da don Adriano per chiedere preghiere di intercessione.
Trascorsi appena tre mesi dall’intervento anche il dolore alle gambe era scomparso. Ero completamente guarita. Ho eseguito ulteriori accertamenti dai quali è risultato che le vertebre sono ferme e salde e tutto procede bene. Sono ritornata in seguito dal chirurgo a ringraziarlo per le sue cure premurose, ma egli mi ha risposto: “Non deve ringraziare me, perché io sono stato solo uno strumento; il Signore mi ha guidato, bisogna ringraziare solo Lui”.
Ringrazio il Signore per questa grande guarigione ricevuta e perché, con la costante preghiera di don Adriano, ho ricevuto tanta forza nel momento faticoso e preoccupante della mia malattia.

MENSA DEI POVERI

Opere caritatevoli per i poveri
Mensa via Belfiore 12, Torino
Guarda la mappa


Distribuzione sacchetti pasto:
domenica e festivi dalle ore 9.00 alle 12.00
Distribuzione pacchi viveri alle famiglie bisognose:
sabato dalle ore 9.00 alle 12.00
Mensa preserale calda per i senzatetto:
da lunedì a venerdì dalle ore 14.30 alle 17.00 

  SCOPRI COME AIUTARE LA MENSA  

CENTRO DI ASCOLTO

Corso Regina Margherita 190
10152 Torino
Guarda la mappa
T 011 4377070
info@cenacoloeucaristico.it

Orario di ricevimento:
Lunedì dalle 7,30 alle 9,30
Giovedì dalle 13,30 alle 16,30

Nei centri di ascolto di Torino e Casanova continua l'accoglienza rispettando le norme vigenti relative al distanziamento e all'uso della mascherina

CASA DI SPIRITUALITÀ

Monastero Abbaziale Cistercense di Casanova. Carmagnola (Torino)
Guarda la mappa

Vai alla pagina dedicata
T 011 979 52 90
Aperto ogni domenica e festivi dalle 15 alle 18.
Don Adriano riceve il sabato dalle 6,30 alle 11. Segue celebrazione eucaristica.
Per partecipare alle celebrazioni a Casanova presiedute da don Adriano, è possibile prenotare il pullman telefonando a Michelina al numero 349.2238712. Partenza da Settimo T.se ore 13,00 – Da Piazza Maria Ausiliatrice – Torino ore 13,45.