Background Image

Manda il tuo Spirito, o Signore, a rinnovare la terra

Carissimi,
l’uomo, ciascuno di noi, ha bisogno dello Spirito Santo per essere colmato, nel cuore e nella vita, della potenza e della grazia dell’amore di Dio.
È lo Spirito Santo che anima la Chiesa, la purifica e sempre di più la santifica; che anima la vita dell’uomo e lo rende attento al progetto d’amore che Dio ha su tutta l’umanità. È sempre Pentecoste quando l’uomo si apre all’ascolto della Parola, cioè all’incontro con Dio, all’incontro con Cristo Gesú nello Spirito Santo.
Dio è amore e lo Spirito Santo ne è la manifestazione. Dio, Padre di infinita bontà e di misericordia, donando lo Spirito Santo a tutta l’umanità, non vuole altro che nel mondo sia sempre presente e operante l’amore che deve ardere e palpitare nel cuore di ciascuno di noi.
Pertanto, Gesú anche a tutti noi dice: “Ricevete lo Spirito Santo” (Gv 20, 22).
È lo Spirito Santo, la potenza di Dio, che rende l’uomo capace di perdonare, di essere misericordioso; che lo abilita a essere operoso nella carità di Cristo Gesú; che lo rende attento ai poveri, ai malati, ai sofferenti, agli indigenti, a tanti nostri fratelli lavoratori che vivono nell’incertezza del domani, soffrono i disagi della disoccupazione, sono vittime dello sfruttamento e sono ai margini della società. Lo Spirito Santo è l’amore di Cristo Signore che ci vivifica operando in noi una nuova nascita, facendo morire l’uomo vecchio, schiavo del peccato e del male.
Ci costituisce uomini nuovi, liberi, capaci di vivere da riconciliati con Dio, Padre buono, e con i fratelli.
Lo Spirito Santo è anche sorgente di fraternità e di unità; è lui che ci guida alla verità. Gesú ci dice: “Quando verrà lo Spirito di verità, egli vi guiderà a tutta la verità” (Gv 16, 13).
La verità, carissimi, è Gesú Cristo, è il Padre, è lo Spirito Santo: la verità è Dio. È lo Spirito Santo che ci conduce, ci fa entrare nell’amore di Dio, nella gioia del Signore risorto, nella verità di Dio che è una forza trasformante, è Sapienza attiva: “Conoscerete la verità e la verità - ancora ci dice Gesú - vi farà liberi” (Gv 8, 32).
San Paolo scrivendo a Tito ci dice: “Egli ci ha salvati, non per opere giuste da noi compiute, ma per la sua misericordia, con un’acqua che rigenera e rinnova nello Spirito Santo” (Tito 3, 5).
Da questa immersione nello Spirito deriva il dinamismo nuovo dell’uomo nuovo: pregare nello Spirito, amare nello Spirito, agire nello Spirito, nello Spirito operare la carità, camminare nello Spirito, conoscere nello Spirito.
O Spirito Santo vieni, riempi i cuori di tutti gli uomini della tua grazia, della tua gioia, della tua pace e accendi in essi il fuoco del tuo amore. Amen

Don Adriano | Giugno 2011

MENSA DEI POVERI

Opere caritatevoli per i poveri
Mensa via Belfiore 12, Torino
Guarda la mappa


Distribuzione sacchetti pasto:
domenica e festivi dalle ore 9.00 alle 12.00
Distribuzione pacchi viveri alle famiglie bisognose:
sabato dalle ore 9.00 alle 12.00
Mensa preserale calda per i senzatetto:
da lunedì a venerdì dalle ore 14.30 alle 17.00 

  SCOPRI COME AIUTARE LA MENSA  

CENTRO DI ASCOLTO

Corso Regina Margherita 190
10152 Torino
Guarda la mappa
T 011 4377070
info@cenacoloeucaristico.it

Orario di ricevimento:
Lunedì dalle 7,30 alle 9,30
Giovedì dalle 13,30 alle 16,30

Nei centri di ascolto di Torino e Casanova continua l'accoglienza rispettando le norme vigenti relative al distanziamento e all'uso della mascherina

CASA DI SPIRITUALITÀ

Monastero Abbaziale Cistercense di Casanova. Carmagnola (Torino)
Guarda la mappa

Vai alla pagina dedicata
T 011 979 52 90
Aperto ogni domenica e festivi dalle 15 alle 18.
Don Adriano riceve il sabato dalle 6,30 alle 11. Segue celebrazione eucaristica.
Per partecipare alle celebrazioni a Casanova presiedute da don Adriano, è possibile prenotare il pullman telefonando a Michelina al numero 349.2238712. Partenza da Settimo T.se ore 13,00 – Da Piazza Maria Ausiliatrice – Torino ore 13,45.