Background Image

Guarigione da ulcera all'esofago

Voglio rendere grazie al Signore per avermi consesso, pregando intensamente, il dono della guarigione di mio padre.
Il 2 giugno 2021, mio papà, vedovo di 86 anni, mi disse che non era stato bene nella notte avendo avuto forti dolori all’addome e le feci nere.
Ciò mi ha preoccupato molto e mi ha fatto capire che non c’era molto tempo da perdere. Subito ci siamo consultati in famiglia e abbiamo deciso di telefonare al medico della mutua che ci segue da anni che ci rispose: “Non perdete tempo! Andate subito al pronto soccorso”. Nel frattempo io ho chiamato don Adriano informandolo di tutto ciò che era accaduto a mio padre. Don Adriano mi ha subito assicurato che l’avrebbe messo in preghiera e l’avrebbe ricordato nella celebrazione eucaristica. Ho chiesto preghiere anche ad alcune amiche e volontarie del Cenacolo Eucaristico della Trasfigurazione con le quali ho condiviso il servizio alla mensa dei poveri del Cenacolo per alcuni anni.
Quando siamo arrivati al pronto soccorso dell’ospedale Molinette, verso le ore 15, ci registrarono subito e, dopo pochi minuti, ci chiamarono. Il medico e l’infermiera compresero subito che si trattava di un sanguinamento interno e così sistemarono mio papà su una barella adatta per il trattenimento; lo salutammo con il nodo in gola e venne portato velocemente a fare esami approfonditi. Alle ore 17 mi ha chiamato la dottoressa che si era presa cura di mio padre, informandomi che era già stata eseguita una gastroscopia ed è stata riscontrata un’ulcera all’esofago. Hanno “messo” una clip ed è stato spostato in un reparto di geriatria.
A questo punto incominciò il calvario per lui e per noi a causa dei divieti per il covid, in quanto i pazienti non potevano ricevere visite; così mio papà, già affetto da sordità acuta, si sentiva maggiormente isolato e solo.
La dottoressa che lo aveva accolto in reparto ci ha permesso di salutarlo dall’esterno della porta d’ingresso in quanto papà si trovava a metà corridoio.
Io venerdì ho partecipato alla celebrazione eucaristica presso la chiesa di s. Barbara presieduta da don Adriano portando nel cuore a Gesù mio padre. Al termine della celebrazione ho incontrato don Adriano e l’ho aggiornato in merito alla situazione molto delicata e preoccupante di mio padre. Don Adriano mi ha risposto che avrebbe intensificato la preghiera e che avrebbe chiesto con insistenza al Signore il dono della guarigione.
Con sorpresa, sabato papà ha incominciato ad alimentarsi e domenica pomeriggio sono riuscita a salutarlo personalmente per qualche minuto. Al pomeriggio partecipai alla celebrazione eucaristica presso la chiesa abaziale di Casanova e chiesi ancora a don Adriano di continuare a pregare per mio papà; lui mi ha assicurato che presto papà sarebbe tornato a casa guarito.
Altre vicissitudini si sono interposte, ma, via via, tutto è stato egregiamente superato. Il venerdì è stato eseguito il controllo gastroscopico e l’esito è stato negativo in quanto l’ulcera risultava cicatrizzata. Verso sera è stato dimesso ed è ritornato finalmente a casa.
La gioia del Signore ha colmato il mio cuore e il cuore di coloro che hanno pregato per papà. Ringrazio con riconoscenza il Signore Gesù che ha operato meraviglie. Ringrazio anche don Adriano che ha incessantemente pregato per papà e che sa donare a tutti uno sguardo sorridente e, con la sua solida fede ha chiesto e ottenuto in dono dal Signore la guarigione di mio papà.

MENSA DEI POVERI

Opere caritatevoli per i poveri
Mensa via Belfiore 12, Torino
Guarda la mappa


Distribuzione sacchetti pasto:
domenica e festivi dalle ore 9.00 alle 12.00
Distribuzione pacchi viveri alle famiglie bisognose:
sabato dalle ore 9.00 alle 12.00
Mensa preserale calda per i senzatetto:
da lunedì a venerdì dalle ore 14.30 alle 17.00 

  SCOPRI COME AIUTARE LA MENSA  

CENTRO DI ASCOLTO

Corso Regina Margherita 190
10152 Torino
Guarda la mappa
T 011 4377070
info@cenacoloeucaristico.it

Orario di ricevimento:
Lunedì dalle 7,30 alle 9,30
Giovedì dalle 13,30 alle 16,30

Nei centri di ascolto di Torino e Casanova continua l'accoglienza rispettando le norme vigenti relative al distanziamento e all'uso della mascherina

CASA DI SPIRITUALITÀ

Monastero Abbaziale Cistercense di Casanova. Carmagnola (Torino)
Guarda la mappa

Vai alla pagina dedicata
T 011 979 52 90
Aperto ogni domenica e festivi dalle 15 alle 18.
Don Adriano riceve il sabato dalle 6,30 alle 11. Segue celebrazione eucaristica.
Per partecipare alle celebrazioni a Casanova presiedute da don Adriano, è possibile prenotare il pullman telefonando a Michelina al numero 349.2238712. Partenza da Settimo T.se ore 13,00 – Da Piazza Maria Ausiliatrice – Torino ore 13,45.